Adempimenti fine anno scolastico 2015/16

In merito all’oggetto, si invitano i Sigg. Docenti a rispettare tassativamente le date per la consegna di quanto richiesto.
CONSEGNA DOCUMENTAZIONE
I Docenti della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado sono invitati a consegnare al prof. Di Biase il giorno 10 giugno 2016
• · la documentazione relativa alla/e proprie classi
• · le prove scritte, debitamente corrette e valutate;

DOMANDE DI FERIE
I Docenti sono invitati a compilare i modelli di Richiesta ferie a.s. 2015/16 ed a consegnarli alla Segreteria Amministrativa, entro e non oltre venerdì 17 giugno 2016

RELAZIONE FINALE FF.SS.
Le FF.SS. sono invitate a consegnare in segreteria apposita Relazione sulle attività svolte ed i risultati conseguiti, entro e non oltre 17 giugno 2016. Dalla Relazione dovrà emergere quanto segue:
• · attività svolte;
• · risultati conseguiti;
• · materiali e documentazione prodotti;
• · modalità, spazi e tempi;
• · valutazione: punti di forza e debolezza;
• · osservazioni conclusive.

CONSEGNA CHIAVI
I Docenti sono invitati a svuotare i loro cassetti ed a consegnare tutte le eventuali chiavi in loro possesso al D.S.G.A. entro e non oltre il 24 giugno 2016. All’uopo si fa osservare che tutto il materiale lasciato incustodito nelle aule verrà alienato.

SCRUTINI FINALI
Ciascun Docente deve far pervenire in Segreteria entro le ore 9,00 del giorno 9 giugno p.v. le griglie di valutazione in duplice copia. Inoltre, sono invitati a consegnare, entro la data prevista per gli scrutini della propria classe, la sua Relazione finale (unitamente a due copie del Programma svolto e controfirmato dagli alunni per quanto riguarda le classi terze) al Coordinatore che, a sua volta, curerà la stesura della Relazione coordinata che verrà letta, approvata ed allegata agli atti della scuola in sede di scrutinio finale.

Dalla relazione finale di ciascun Docente deve emergere, in particolare:
• profilo della classe ( in relazione ai livelli di partenza e alla situazione attuale );
• sintesi degli argomenti trattati e loro eventuale coordinamento interdisciplinare;
• valutazione degli obiettivi raggiunti;
• criteri metodologici seguiti e strumenti didattici utilizzati;
• rapporti scuola-famiglia;

Il Coordinatore di ciascuna classe, raccolte le Relazioni dei singoli Docenti, redigerà la Relazione coordinata che deve prevedere:
• dati numerici sulla classe;
• situazione attuale della classe in relazione agli aspetti cognitivi e comportamentali;
• obiettivi formativi raggiunti;
• obiettivi educativi;
• sussidi e tecnologie utilizzati;
• verifica e valutazione del livello di apprendimento;
• attività di recupero e potenziamento realizzate;
• rapporti con le famiglie;
• sicurezza;
• criteri per la conduzione del colloquio di esame ( solo per le classi terze ).

Nelle classi dove sono presenti alunni/e D. A., DSA, BES, il rispettivo Docente di sostegno in sinergia con i docenti della classe avrà cura di redigere una Relazione finale sull’alunno/a, nella quale devono essere evidenziati i seguenti elementi:
• caratteristiche del piano didattico elaborato;
• indicazione delle discipline affrontate con particolari metodi e strumenti didattici;
• valutazione della partecipazione, interesse e impegno mostrati dall’alunno/a;
• caratteristiche delle verifiche operate e della valutazione complessiva;
• illustrazione del bilancio educativo;
• descrizione delle attività integrative effettuate

Consegna dei Documenti di Valutazione
22, 23 giugno 2016 dalle ore 9,00 alle ore 12,00 verrà effettuata la consegna dei Documenti di Valutazione delle classi prime e seconde da parte di tutti i Docenti non impegnati nelle prove conclusive degli esami di Licenza.
Al termine delle operazioni relative agli Esami di Stato, avrà luogo il Collegio dei Docenti finale, per il quale l’o.d.g. e l’orario di convocazione saranno oggetto di successiva comunicazione.


Il Dirigente Scolastico
F/to Carmina Benigno
(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi art. 3 comma 2 D.Lgs. n.39 del 1993)

Adempimenti fine anno scolastico 2015/16

In merito all’oggetto, si invitano i Sigg. Docenti a rispettare tassativamente le date per la consegna di quanto richiesto.

CONSEGNA DOCUMENTAZIONE
I Docenti della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado sono invitati a consegnare al prof. Di Biase il giorno 10 giugno 2016
• · la documentazione relativa alla/e proprie classi
• · le prove scritte, debitamente corrette e valutate;

DOMANDE DI FERIE
I Docenti sono invitati a compilare i modelli di Richiesta ferie a.s. 2015/16 ed a consegnarli alla Segreteria Amministrativa, entro e non oltre venerdì 17 giugno 2016

RELAZIONE FINALE FF.SS.
Le FF.SS. sono invitate a consegnare in segreteria apposita Relazione sulle attività svolte ed i risultati conseguiti, entro e non oltre 17 giugno 2016. Dalla Relazione dovrà emergere quanto segue:
• · attività svolte;
• · risultati conseguiti;
• · materiali e documentazione prodotti;
• · modalità, spazi e tempi;
• · valutazione: punti di forza e debolezza;
• · osservazioni conclusive.

CONSEGNA CHIAVI
I Docenti sono invitati a svuotare i loro cassetti ed a consegnare tutte le eventuali chiavi in loro possesso al D.S.G.A. entro e non oltre il 24 giugno 2016. All’uopo si fa osservare che tutto il materiale lasciato incustodito nelle aule verrà alienato.

SCRUTINI FINALI
Ciascun Docente deve far pervenire in Segreteria entro le ore 9,00 del giorno 9 giugno p.v. le griglie di valutazione in duplice copia. Inoltre, sono invitati a consegnare, entro la data prevista per gli scrutini della propria classe, la sua Relazione finale (unitamente a due copie del Programma svolto e controfirmato dagli alunni per quanto riguarda le classi terze) al Coordinatore che, a sua volta, curerà la stesura della Relazione coordinata che verrà letta, approvata ed allegata agli atti della scuola in sede di scrutinio finale.

Dalla relazione finale di ciascun Docente deve emergere, in particolare:
• profilo della classe ( in relazione ai livelli di partenza e alla situazione attuale );
• sintesi degli argomenti trattati e loro eventuale coordinamento interdisciplinare;
• valutazione degli obiettivi raggiunti;
• criteri metodologici seguiti e strumenti didattici utilizzati;
• rapporti scuola-famiglia;

Il Coordinatore di ciascuna classe, raccolte le Relazioni dei singoli Docenti, redigerà la Relazione coordinata che deve prevedere:
• dati numerici sulla classe;
• situazione attuale della classe in relazione agli aspetti cognitivi e comportamentali;
• obiettivi formativi raggiunti;
• obiettivi educativi;
• sussidi e tecnologie utilizzati;
• verifica e valutazione del livello di apprendimento;
• attività di recupero e potenziamento realizzate;
• rapporti con le famiglie;
• sicurezza;
• criteri per la conduzione del colloquio di esame ( solo per le classi terze ).

Nelle classi dove sono presenti alunni/e D. A., DSA, BES, il rispettivo Docente di sostegno in sinergia con i docenti della classe avrà cura di redigere una Relazione finale sull’alunno/a, nella quale devono essere evidenziati i seguenti elementi:
• caratteristiche del piano didattico elaborato;
• indicazione delle discipline affrontate con particolari metodi e strumenti didattici;
• valutazione della partecipazione, interesse e impegno mostrati dall’alunno/a;
• caratteristiche delle verifiche operate e della valutazione complessiva;
• illustrazione del bilancio educativo;
• descrizione delle attività integrative effettuate

Consegna dei Documenti di Valutazione
22, 23 giugno 2016 dalle ore 9,00 alle ore 12,00 verrà effettuata la consegna dei Documenti di Valutazione delle classi prime e seconde da parte di tutti i Docenti non impegnati nelle prove conclusive degli esami di Licenza.
Al termine delle operazioni relative agli Esami di Stato, avrà luogo il Collegio dei Docenti finale, per il quale l’o.d.g. e l’orario di convocazione saranno oggetto di successiva comunicazione.


Il Dirigente Scolastico
F/to Carmina Benigno
(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi art. 3 comma 2 D.Lgs. n.39 del 1993)

Invito al breve recital musicale

E' con grande piacere che L’IC Novaro Cavour invita

la propria platea scolastica al breve recital musicale diretto da Giuseppe Lequile e Giuseppe Gifuni 
insieme ai Nostri allievi della Scuola di Recitazione e Canto della "Novaro Cavour” in una novella 
di Luigi Pirandello da un  libero adattamento di Antonio e Maurizio Casagrande
 
il Dirigente Scolastico
dott.ssa Carmina Benigno
 
 
Allegati:
Scarica questo file (Collage Mattino Cavour.pdf)Collage Mattino Cavour.pdf[ ]2259 Kb

Indicazioni per le famiglie - Iscrizioni online

Indicazioni per le famiglie - Iscrizioni online

1 - Come funziona l'iscrizione online

•                Per cominciare é necessario:
◦                Registrarsi (vai al modulo di registrazione);
◦                Conoscere il codice della scuola in cui intendi iscrivere tuo figlio/figlia;
•                Effettuata la registrazione si può accedere al servizio, inserire i dati richiesti ed inoltrare la domanda.
•                La domanda inoltrata arriva alla scuola prescelta.
•                Automaticamente il sistema restituisce una ricevuta di conferma d'invio della domanda.
•                La scuola di destinazione, presa in carico la domanda, conferma l'accettazione oppure, in caso di indisponibilità di posti, la indirizza ad altra scuola, scelta dal genitore come soluzione alternativa.
•                La famiglia riceve via e-mail tutti gli aggiornamenti sullo stato della domanda sino alla conferma di accettazione finale.

In caso di problemi é possibile contattare la scuola di destinazione che fornirà il proprio aiuto (anche compilando la domanda on line per le famiglie che ne siano impossibilitate).

 

2 - Come registrarsi per avere accesso alle iscrizione online

•                Occorre avere un indirizzo di posta elettronica e comunicare i tuoi dati.
•                Si può registrare un solo genitore per più studenti
•                In caso di separazione e affido congiunto é necessario indicare entrambi i genitori.
•                Completata la registrazione, si riceve una mail di conferma.
•                Da questo momento si potrà accedere al servizio delle "Iscrizioni on line".

 

3 - Come presentare la domanda on line

•                Accedere all'applicazione con le propria utenza e password (ricevute in posta elettronica a seguito della registrazione).
•                Cliccare sulla funzione "Presenta una nuova domanda di iscrizione".
•                Scegliere la scuola IC NOVARO CAVOUR a cui indirizzare la domanda.
•                Scelta la scuola, inserire il suo codice identificativo. 
 
 
 
•                Inserito il codice scuola, il sistema guiderà l'utente nella compilazione del modulo di iscrizione

 

4 - Come compilare il modulo della domanda d'iscrizione on line

•                Come prima operazione inserire i dati richiesti dalla scuola (tempi scuola e/o indirizzi di studio) e i dati dell'alunno.
•                Si prosegue nella compilazione guidata inserendo le informazioni sulla famiglia e sulla scelta dell'insegnamento della religione cattolica.
•                La domanda si completa comunicando le ulteriori informazioni richieste dalla scuola.
•                Completato l'inserimento, sarà possibile visualizzare (ed eventualmente stampare) la domanda per poterla controllare in tutte le sue parti.
•                Verificata la correttezza, si esegue l'invio alla scuola di destinazione.
•                La domanda, una volta inviata e presa in carico dalla scuola, non può più essere modificata.
•                Eseguito l'invio il sistema restituisce una ricevuta, utile per recuperare tutte le informazioni relative allo stato della domanda.
•                Una copia della ricevuta saré inviata anche alla casella di posta elettronica comunicata all'atto della registrazione.
•                Si riceverà via e-mail anche ogni informazione relativa allo stato di lavorazione della domanda sino all'accettazione finale.

Invito al breve recital musicale

E' con grande piacere che L’IC Novaro Cavour invita

la propria platea scolastica al breve recital musicale diretto da Giuseppe Lequile e Giuseppe Gifuni 
insieme ai Nostri allievi della Scuola di Recitazione e Canto della "Novaro Cavour” in una novella 
di Luigi Pirandello da un  libero adattamento di Antonio e Maurizio Casagrande
 
il Dirigente Scolastico
dott.ssa Carmina Benigno